Un'esperienza ventennale da Roma a New York per l'Europa,per poi tornare nella sua Melendugno ed e' qui che Chef Luca Calabro crea piatti che combinano la sua ricerca culinaria alla territorialita'.

A 22 anni ha lasciato Melendugno per espandere i suoi orizonti culinari,fare esperienza prima dal basso e poi sempre piu' in alto e conoscere nuovi modi di intendere la cucina.

Il cuoco e' colui che conosce a fondo la materia,che si trova a contatto con il prodotto e lo sa lavorare,soprattutto con i prodotti che la nostra terra ci da' perche' la terra,il bosco e il mare sono un frigorifero aperto.